Immagine libro
Mezzetti - Diritto costituzionale. 2024

Descrizione

Il Manuale analizza le problematiche del Diritto costituzionale nel suo complesso, con un approccio volto a considerare non solo le disposizioni di rango costituzionale e sopranazionale, ma anche le disposizioni legislative che vi hanno dato attuazione, la giurisprudenza costituzionale, delle giurisdizioni superiori e delle corti sopranazionali che costantemente contribuiscono alla formazione del diritto vivente. Questo strumento, agile e aggiornato alle più recenti riforme costituzionali e legislative, è concepito per l'orientamento in un ambito estremamente variegato ed in continuo divenire da parte di studenti, pubblici amministratori, avvocati, magistrati e operatori del diritto in genere. I singoli capitoli sono corredati da un articolato apparato di mappe concettuali, premesse alla trattazione delle singole materie in seno ai diversi paragrafi e guidano lo studente e lo studioso in sede di approccio sistematico ed organico al diritto costituzionale italiano. Ogni paragrafo dell'opera è inoltre preceduto da quadri di riferimento che raccolgono i dati normativi più significativi preordinati alla costante interazione tra conoscenza dei dati formali e sviluppi applicativi. Il costante rinvio ai principali apporti della giurisprudenza nazionale e sopranazionale risulta finalizzato a fornire un approccio dettagliato ai singoli ambiti materiali, non appiattito sui dati di diritto positivo.